Daniele Pace

Daniele PaceCintura nera III dan

La arti marziali le avevo viste in TV, senza provare neanche particolare interesse.
Ce ne volle di insistenza da parte di un mio carissimo amico affinché provassi anch’io questa disciplina che lui aveva iniziato da poco a praticare. E oggi gliene sono infinitamente grato!
Poco a poco il Kenpo è diventato, da semplice svago, una passione smisurata, una continua ricerca, una continua scoperta.
Come in tutte le cose, cè bisogno di fortuna. La nostra porta il nome di David Perez de Lara, il nostro maestro. E non avremmo potuto chiedere di meglio.
Ma la fortuna aiuta gli audaci. E la Kyu Shin Kenpo è stata costruita, mattone dopo mattone, sulla passione, il sudore, la costanza e l’amicizia. E su queste basi continuerà a crescere!

“Non chiedermi mai di scegliere tra te e il Kenpo, la risposta potrebbe non piacerti”